Scala Coeli, i carabinieri trovano un fucile funzionante nascosto in una grotta: denunciato un 44enne

Un fucile calibro 12 occultato all’interno di una grotta naturale. A trovarlo i carabinieri del Comando Stazione di Scala Coeli. L’arma è regolarmente funzionante e non censita.

Ulteriori controlli portati avanti dai militari hanno consentito di denunciare in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria un 44enne del posto, S.G., titolare di precedenti di polizia (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) poiché ritenuto responsabile della detenzione illegale di munizionamento presso la propria abitazione.   (fonte cosenzachannel)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *