Santa Sofia d’Epiro, rubano infissi e fuggono speronando un’auto. Fermati dai carabinieri

Nell’ambito delle attività di contrasto ai reati contro il patrimonio, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di San Marco Argentano, impegnati in un servizio preventivo di controllo del territorio arbereshe di S. Sofia d’Epiro, nel tardo pomeriggio di ieri hanno intercettato, inseguito e fermato dopo alcuni chilometri due giovani – originari della Romania di cui uno minorenne – a bordo di un furgone Ford Transit lanciati in una folle corsa per le contrade di quel Comune, i quali, nel tentativo di garantirsi la fuga hanno speronato anche un’autovettura in movimento.

Carabinieri

Fortunatamente nessun danno ai conducenti dell’auto speronata se non lo spavento per quanto accaduto ed il danneggiamento della carrozzeria della propria autovettura. I due soggetti, sono stati così sottoposti a minuziosa perquisizione personale e veicolare, a seguito del quale oltre ad essere stati trovati in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 18 cm immediatamente sequestrato, è stata rinvenuta della refurtiva all’interno della cabina del furgone: in particolare sono stati rinvenuti alcuni infissi in alluminio per un valore di euro 1500.00, asportati presso un magazzino in località Cavallodoro, dai conducenti della macchina speronata. (fonte cosenzachannel.it)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *