San Giovanni in Fiore. Dissodamento ed estirpazione cippaie, due denunce

I militari della Stazione Forestale di San Giovanni in Fiore unitamente ai colleghi della Stazione Parco di Lorica sono intervenuti in località “Meterire” di San Giovani in Fiore per un controllo di alcuni lavori eseguiti su un terreno. Il controllo ha accertato che sono stati realizzati con l’ausilio di un escavatore lavori abusivi di dissodamento di un terreno saldo boscato per renderlo soggetto a periodica lavorazione seminativo o a frutteto causando così l’alterazione definitiva dello stato fisico dei luoghi nonché l’aspetto esteriore del terreno e del paesaggio.
I militari delle Stazioni Carabinieri Forestali sono così intervenuti sequestrando il terreno della superficie complessiva di circa 5000 mq sul quale erano stati effettuati, giorni addietro i lavori abusivi di dissodamento con il conseguente taglio ed estirpazione di 111 piante di castagno e di essenze quercine. I due proprietari dei terreni oggetto del sequestro sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria, tali lavorio inoltre sono stati effettuati su una area sottoposta a vincolo idrogeologico forestale e a vincolo paesaggistico ambientale.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.