Noi con Salvini Rossano ha un nuovo coordinamento



Chiuso il tesseramento inerente il 2017 del Movimento NcS in Calabria. La consegna dei moduli, è avvenuta nella nuova Sede della città di Catanzaro, ove, contestualmente si è svolta l’assemblea Regionale. Vari gli interventi da parte dei Coordinatori Provinciali, anche perché a Catanzaro si è già in piena campagna elettorale per le Amministrative che si svolgeranno domenica 11 giugno. Molta attenzione è stata rivolta alla Provincia di Cosenza ed al Suo Coordinatore Bernardo Spadafora, il quale, rivolgendosi a tutti i colleghi rappresentanti le varie aree della intera Calabria, ha voluto evidenziare come il rispetto delle regole interne ad una comunità politica porti inevitabilmente alla crescita ed al radicamento nel territorio. Il Coordinatore Regionale Domenico Furgiuele, invitando tutti gli altri rappresentanti presenti in sala a relazionare, ha così esordito: “Questo pomeriggio è ricco di soddisfazioni, con la prima riunione presso la nuova sede di Catanzaro capoluogo di Regione; a Rossano, attualmente si discute molto di politica, vedi la questione “Tribunale” e la fusione con la vicina Corigliano, Il Movimento NcS fa sentire la sua voce e la sua presenza facendo politica e non parole”.
Rossano, tramite i partecipanti presenti, a nome di tutti gli iscritti della città, ha posto l’attenzione su quanto importante sia il referendum che si terrà in ottobre sulla “fusione” Rossano-Corigliano, spiegando il perché bisogna essere favorevoli appoggiando senza esitazione alcuna questa battaglia politica, che, in prospettiva, garantisce al territorio benefici infrastrutturali, di autonomia, più servizi e riduzione della spesa pubblica.
Si è anche vibratamente voluto ringraziare a nome di tutti gli iscritti l’attenzione dei vertici Calabresi verso la città di Rossano, evidenziando gli sforzi fatti dal Coordinatore Provinciale nel gestire e risolvere definitivamente incresciose situazioni di tensioni interne.
Si è appreso poi, da parte del Coordinatore Provinciale Bernardo Spadafora, oggi commissario straordinario, poi confermato dal Coordinatore Regionale Domenico Furgiuele, che, il Movimento NcS a Rossano in soli due mesi, cioè dall’inizio della fase del commissariamento, quintuplicando il numero di iscritti rispetto all’anno precedente risulta oggi essere la sede con più iscritti in tutta la Calabria, e, che, giungono ancora oggi a tesseramento chiuso, richieste di adesioni da parte di tantissima gente immotivatamente in precedenza allontanatasi, ed oggi attivamente presente nel Movimento.
Viene inoltre ufficializzato il Comitato Politico Cittadino. Vengono ufficialmente comunicati i nominativi che con provvedimento immediato fanno ufficialmente parte del nuovo coordinamento politico cittadino:Paolo Maria Lamenza, Saverio Mazza, Aldo Sisca, Giancarlo Abbruzzese, Santo Barone, Gemma Attadia, Antonella Sisca, Anna Rugna, Giovanna Pirillo.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.