Rossano, utilizza carta di credito rubata: in manette un 27enne

ROSSANO Utilizza una carta di credito rubata per fare acquisti. Ma viene individuato e sottoposto agli arresti domiciliari. Protagonista della vicenda il 27enne rossanese M.F.D., già noto agli ambienti giudiziari, tratto in arresto nella giornata di oggi dagli uomini del Commissariato di pubblica sicurezza di Rossano. Dovrà rispondere dell’accusa di ricettazione per come ipotizzato dalla Procura della Repubblica di Castrovillari nella richiesta di misura avanzata dal Procuratore capo Eugenio Facciolla e accolta dal Gip Ciarcia che ha emesso ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del giovane.

rossano

Grazie al tempestivo intervento degli agenti del Commissariato di Rossano, è stato possibile accertare che la carta di credito era stata rubata il giorno prima in un parcheggio in località Sant’Angelo. I successivi accertamenti investigativi hanno permesso di individuare l’autore del furto e denunciarlo all’autorità giudiziaria che ha emesso l’ordinanza applicativa della misura cautelare.

Le donne e gli uomini della Polizia di Stato della provincia di Cosenza, su disposizione del Questore Giancarlo Conticchio, in prossimità delle feste natalizie, stanno intensificate le attività straordinarie di controllo del territorio, per la prevenzione e repressione dei reati predatori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.