Rossano: saccheggiata l’abitazione di una docente nel centro storico



Il centro storico inizia a manifestare segnali di invivibilità: saccheggiata l’abitazione di una docente, non nuova a visite del genere. Ignoti hanno sfondato la porta d’ingresso,  tra l’altro blindata ( installata dopo un precedente furto), facendo man bassa di tutto: preziosi, denaro, TV color, arredo divelto. Sul posto si è portata successivamente una gazzella dei carabinieri. Indagini in corso. La docente, vive nel terrore, non a caso ha lasciato il centro storico per trasferirsi provvisoriamente allo scalo presso un vicino congiunto. Già di per sé la parte alta della città è vittima di una crescente desertificazione, se a tale orientamento si pone un problema anche di sicurezza il rischio di un radicale isolamento è dietro l’angolo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.