Rossano. Imprenditore minacciato, una condanna


Giunge a termine la vicenda che vede coinvolto un noto imprenditore rossanese M.C.I fatti risalgono al 2012 anno in cui M.R. di anni 48, rivolgendosi più volte all’imprenditore, anche con telefonate sulla utenza telefonica di quest’ultimo, lo minacciava di morte  a lui ed alla sua famiglia. Dopo la denuncia da parte della vittima ed aperto il processo, gli avvocati difensori Provino Meles e Raffaele Meles, a sostegno delle proprie richieste, portano all’attenzione del giudicante, prove inconfutabili dalle quali emerge la totale colpevolezza dell’imputato. La vicenda si è conclusa con sentenza di condanna pronunciata dal Tribunale di Castrovillari (Giudice Dott.ssa Filomena Perna) che  ha riconosciuto M.R. colpevole del reato di minaccia; a tale condanna è seguita anche quella del risarcimento del danno in favore della parte offesa M.C. ed al pagamento delle spese legali.
Piena soddisfazione espressa dagli avvocati Meles e dallo stesso M.C., il quale, oltre a vedere tutelato un proprio diritto, darà in beneficenza l’intero ricavato del risarcimento del danno.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *