Rossano, due arresti nelle festività pasquali

RossanoGli agenti della Polizia di Stato di Rossano coadiuvati dal personale Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale e con Unità Cinofila della Polizia di Stato in due diverse operazioni hanno effettuato due arresti. Durante una perquisizione domiciliare è stato arrestato S. D. di 53 anni per detenzione illegale di materiale esplosivo consistente in fuochi pirotecnici di vario genere. Il soggetto era già noto alle forze dell’ordine perché già in altre occasioni era stato trovato in possesso di materiale esplosivo pericolosamente custodito nella propria abitazione. L’altro arrestato è H. N. di 41 anni, cittadino pakistano, beccato mentre rubava generi alimentari e accusato anche di resistenza a Pubblico Ufficiale. Dell’esecuzione degli arresti è stata informata la Procura della Repubblica di Castrovillari.  Queste due operazioni fanno parte di una serie di controlli eseguiti dalla Polizia di Stato durante le festività appena trascorse.  Nell’ambito del dispositivo di controllo disposto dalla Questura di Cosenza, inoltre, sul territorio provinciale sono state denunciate due persone e si è proceduto al controllo di 375 soggetti e 161 veicoli; sono stati effettuati 42 posti di blocco e 9 perquisizioni domiciliari; elevate 43 contravvenzioni per infrazioni

Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.