ROSSANO, CRISI POLITICA: ROTTURA ANTONIOTTI-CAPUTO



Arriva davanti alla ex delegazione comunale prima di tutti. Volto teso, ma sereno. Come quello di colui che la coscienza ce l’ha a posto. Giuseppe Antoniotti, di fatto, non è più Sindaco di Rossano da qualche giorno. Anche se lo rimane fino a quando il Prefetto di Cosenza, Tomao, non nominerà uno o molto probabilmente due commissari prefettizi che traghetteranno l’Ente comunale fino alle prossime elezioni di primavera. La conferenza stampa ha inizio. Con Antoniotti al tavolo ci sono gli assessori Chiarello, Alfieri, Federico, Pizzuti, Stamile e l’addetto stampa Marco Le Fosse. Manca, ed è un’assenza pesante, il vice-sindaco Guglielmo Caputo. Eppure, nei giorni scorsi, proprio il vice di Antoniotti su facebook aveva espresso tutto il suo disappunto per l’operazione-tradimento che ha portato allo scioglimento anticipato della consiliatura. (…)

(continua su l’edizione odierna de LA PROVINCIA DI COSENZA, in tutte le edicole)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.