Rossano centro storico. L’antica chiesa di Sant’Anna e il culto del 26 luglio



Corigliano Rossano – L’antica chiesa di San Anna, ubicata nel centro storico di Rossano, nasce sui ruderi dell’antica cattedrale bizantina intitolata a San Nicola al Vallone. La chiesa è posizionata nella parte bassa della città e precisamente nell’antico quartiere della Grecia dove sono presenti le grotte abitate dai monaci in preghiera, l’antico oratorio di San Marco e la suggestiva chiesetta della Madonna del Pilerio. 

Il luogo di culto è a una sola navata coperta con tetto a due falde ed è rivestita di mattoni di cemento colorato, la facciata è a capanna con portale ad arco a sesto acuto, la copertura a capanna è sormontata da campanile a vela. All’interno, oltre a un crocifisso antico, è custodita la statua di Sant’Anna che si rivolge a Maria bambina. Ogni 26 luglio come di consueto si rinnova con tanta fede l’antico culto. Anna è per la tradizione cristiana la moglie di Gioacchino e la madre di Maria Vergine. La santa è invocata come protettrice delle madri e delle partorienti.

Antonio La Banca 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.