ROSSANO: AZZANNATO DA DUE CANI, VITTIMA UN 61ENNE

ferito cane

Aggredito da due bestie di taglia grande appartenenti alla razza dei cani “corsi”. L’uomo si accascia a terra, la morsa delle zanne provoca lesioni, poi dopo le urla e le richieste di aiuto, giunge l’intervento di una congiunta che sottrae la vittima dalle belve.Nella zona marina di Galderati si vive nel panico: A.M, 61anni, finanziere in pensione, sposato, tre figli, finisce in pronto soccorso. Ieri sera la vittima è partita per Roma dove sarà sottoposta ad intervento chirurgico a causa della frattura a un polso. Tutto si è consumato nel pomeriggio di ieri l’altro, intorno alle 16.30, mentre il 61enne era intento all’interno del suo podere a raccogliere dei fiori. D’un tratto i due cani si presentano in atteggiamento d’assalto, forse attratti da un terzo cane soggiornante sempre li nelle vicinanze. Le bestie iniziano a inveire contro l’uomo il quale ha il tempo di munirsi di bastone, ma nulla può contro la tenacia degli animali. E mentre uno dei due “corsi“ riesce a sottrargli con la forza della mantibola la barra, l’altro cane aggredisce il pensionato da dietro provocando una violenta caduta. All’arrivo dei soccorsi i cani si danno alla fuga.(l’articolo continua sull’edizione di oggi del Garantista)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *