#RosetoSiCura: Al via la campagna dei vaccini con l’apertura del Punto Vaccinale di Roseto Capo Spulico

“Abbiamo davvero fatto di tutto perché Roseto Capo Spulico avesse il suo Punto Vaccinale contro il Covid-19, indispensabile per uscire da questa pandemia e guardare al futuro con un rinnovato ottimismo”. Con queste parole il Sindaco di Roseto Capo Spulico, Rosanna Mazzia, annuncia l’apertura del Punto Vaccinale per far fronte all’emergenza coronavirus.
Uno sforzo logistico e organizzativo importante dell’Amministrazione Comunale insieme ai Dirigenti dell’Asp di Cosenza e ai Medici di Medicina Generale del Territorio che consente di dare finalmente il via alla campagna di vaccinazioni anti Sars-Cov-2, potendo contare sul supporto dei volontari della Sezione della Associazione Carabinieri di Roseto.
E’ in questi locali, situati nell’immobile della centralissima Stazione Ferroviaria di Roseto, in Via Carlo Alberto dalla Chiesa, che da Lunedì 1 Marzo 2021 prenderà il via la campagna delle vaccinazioni secondo quanto stabilito dal Piano Regionale.
La vaccinazione è su base volontaria e in questa prima fase sarà rivolta alle persone che abbiano compiuto 80 anni alla data di somministrazione della prima dose.
I vaccini saranno somministrati dai rispettivi Medici curanti, con l’ausilio di personale sanitario altamente qualificato.
Le somministrazioni verranno effettuate nei giorni:
Lunedì – Mercoledì – Venerdì Pomeriggio, Sabato e Domenica tutto il giorno.
Per maggiori informazioni e per le prenotazioni sarà possibile consultare il proprio Medico di Medicina Generale (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *