Rocca Imperiale: pescatori trovano un cranio umano nella rete |VIDEO



Drammatica sorpresa per i pescatori di un motopeschereccio a largo di Rocca Imperiale: all’interno della rete rinvengono la scatola cranica di un corpo umano, verosimilmente riconducibile ad un uomo. Il comandante dell’imbarcazione originario di  Trebisacce, ha subito allertato gli uomini della capitaneria di porto di Corigliano. Una motovedetta si è recata nella zona interessata ed ha scortato l’imbarcazione fino al porto di Corigliano.  Sul posto il medico legale. Dopo un primo esame il cranio avvolto in un involucro è stato portato via  per una valutazione più approfondita. Dall’ottobre scorso, non si hanno notizie di un 38enne, agricoltore, di Bernarda, disperso proprio nello specchio di mare antistante Rocca .

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.