Rete turistica, congratulazioni a Flavio Stasi

A conclusione della campagna elettorale, vogliamo esprimere le nostre congratulazioni all’ing. Flavio Stasi, sindaco della nuova città Corigliano-Rossano. Il risultato rappresenta il giusto compimento di un percorso politico e sociale, che lo ha visto protagonista tra la gente, al pari dei suoi avversari in questa competizione. La rete turistica negli ultimi anni è stata attiva nel processo di fusione TRA ASSOCIAZIONI e di programmazione degli interventi turistici tra i due territori di Corigliano-Rossano; lo sarà ancora di più con la nuova amministrazione, nella prospettiva di una giusta collaborazione, per il bene della città. Metteremo a disposizione la nostra esperienza organizzativa, le nostre associazioni e le nostre idee, partendo sin da subito con la nuova stagione turistica.
Crediamo nel rilancio turistico di questo comprensorio e chiederemo un incontro per programmare la già avviata stagione estiva. Nell’incontro avuto durante la competizione elettorale egli ha avuto modo di conoscere la nostra attività. Le associazioni che aderiscono alla RT hanno percorsi vari: cultura, musica, tradizioni popolari, poesia, spettacolo, costume, gastronomia, attività sportive, ludiche, giovanili, ecc. una vera sinergia in grado di offrire al territorio e ai turisti che vorranno seguirci l’offerta turistica completa. Siamo consapevoli che il lavoro della nuova amministrazione non sarà di certo in discesa e noi siamo pronti a tendere una mano là dove ce lo consentirà la nostra esperienza in materia di turismo. Le nostre manifestazioni continueranno ad essere un riferimento per tutti. Progetteremo non solo il periodo estivo ma anche a quello invernale. Chiederemo di investire sulla riqualificazione dei centri storici. La montagna spesso trascurata, grande risorsa del nostro vasto territorio, continuerà ad essere al centro dell’interesse della rete. La nostra presenza costante è indice di lavoro e impegno da parte di tutti gli associati, che con sacrificio e generosità si adoperano per offrire ai cittadini una visione della città nella sua interezza. Abbiamo comunque portato avanti i nostri progetti anche in momenti bui, quando il comune era orfano commissariato. Ora che finalmente la città unica ha un sindaco, confidiamo nella collaborazione per una crescita reciproca, in nome del territorio che merita di progredire.

Cordialità
Il presidente
Francesco Marino Scarcella

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *