Regionali. Il sindaco di Catanzaro a Corigliano Rossano per sostenere Russo

CORIGLIANO-ROSSANO – Entra nel vivo la campagna elettorale di Antonio Russo, candidato di Forza Italia al Consiglio regionale della Calabria a sostegno di Jole Santelli Presidente. Appuntamento Domenica 19 Gennaio 2020 a Corigliano-Rossano, nella sala congressi dell’Hotel Roscianum alle ore 18, per una convention elettorale alla quale interverrà il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, che nella Circoscrizione Nord ha scelto di sostenere proprio il collega e primo cittadino di Crosia.

È quanto fa sapere lo stesso candidato Antonio Russo che in questi giorni è impegnato nel lungo tour elettorale che lo sta portando nei diversi centri del territorio ionico cosentino e della Sila greca.

«Avere il sostegno dell’amico e collega sindaco Sergio Abramo – dice Russo – dà valore al percorso politico compiuto fino ad oggi ma soprattutto gratifica il lavoro da amministratore che ho svolto in questi anni a servizio della mia comunità. Oggi il modello Crosia può diventare uno degli esempi positivi nel contesto di governo di una Calabria che ha necessità di cambiare. Con il primo cittadino di Catanzaro, che rimane uno degli amministratori più apprezzati d’Italia, mi lega un’amicizia solidificata in questi ultimi anni di attività di governo nei rispettivi territori. Noi sindaci siamo l’interfaccia diretta tra cittadini e istituzioni e siamo persone che viviamo in trincea a causa delle tante emergenze che ci sono in Calabria e per il costante taglio di risorse destinate ai Comuni. Ed è proprio a sostegno dei territori che deve avvenire la prima e più importante rivoluzione. I tanti fondi che mette a disposizione l’Unione europea spesso si perdono per mancanza di una sana programmazione regionale e a pagarne le peggiori conseguenze – conclude il candidato consigliere di Forza Italia – sono proprio i Comuni» (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *