“Quindici milligrammi” di Nuccia Benvenuto conquista la platea | VIDEO



CORIGLIANO ROSSANO Quindici milligrammi è il nuovo romanzo di Nuccia Benvenuto, docente coriglianese alla sua quarta pubblicazione, che ancora una volta riesce a regalare ai suoi lettori un libro avvolgente, una sorta di memoir tra ricordi e spaccati di vita vissuta che appartengono un po’ alla storia di ognuno di noi. Il nuovo lavoro suggella la collaborazione  della scrittrice con L’Erudita -Giulio Perrone editore.

La presentazione nel suggestivo scenario del Salone degli Specchi del Castello ducale nel corso di un vero e proprio evento-spettacolo che, condotto da Erminia Madeo, ha fatto registrare anche il saluto dell’ex sindaco di Corigliano Calabro Giuseppe Geraci, e gli interventi dell’ex assessore alla Cultura Tommaso Mingrone, di Franco Cirò e di Anna Pisano. Le letture e la regia, a cura di Giovanni Torchiaro, hanno appassionato e incuriosito la platea, svelando un po’ l’essenza di “Quindici milligrammi”, il peso di una lacrima. Un viaggio nella cultura, negli eventi e nella società italiana dai primi anni Sessanta fino agli anni Ottanta, ambientato in un paese della Calabria.

La serata è stata allietata da momenti musicali, che hanno scandito il richiamo agli anni in cui è ambientato il romanzo, a cura di Frank Casciaro e Anna Pignataro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.