Provvedimento disciplinare per Altavilla? Per il 29 luglio convocato in audizione



Corigliano Rossano – In tempi in cui sui social se ne dicono di cotte e di crude, con la partecipazione e il coinvolgimento delle più svariate personalità espressione del mondo lavorativo sia pubblico sia privato spunta una contestazione disciplinare nei confronti del dipendente pubblico del Comune di Corigliano Rossano  Pietro Altavilla, coordinatore territoriale del sindacato di base USB al quale viene contestata l’attribuzione di una affermazione ritenuta denigratoria nei confronti della pubblica amministrazione postata su facebook. La frase incriminata in sostanza riguarda l’ambiente in una fase tra l’altro delicata in cui l’amministrazione Stasi ha messo in campo una serie di interventi di natura ordinaria e straordinaria al fine di fronteggiare l’emergenza. 

Il dipendente Altavilla pare abbia contestato il capitolato d’appalto dell’ex comune di Corigliano per quanto attiene la pulizia della spiaggia (zona area urbana di Corigliano). Il sindacalista è stato convocato, secondo quanto emerge, per il prossimo 29 luglio per l’audizione. Rischia la sospensione dello stipendio per un minimo di 11 giorni fino al licenziamento.   

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.