Protesta lavoratori consorzio. Stasi: Le partite politiche si giochino su altri campi, non sulla testa dei lavoratori

CORIGLIANO-ROSSANO.  «Sono passati alcuni giorni dalla manifestazione di Trebisacce per la risoluzione della vertenza del Consorzio di Bonifica, mentre ormai la mobilitazione dei lavoratori dura da oltre un mese.

Ribadisco che l’esigenza delle comunità non è quella di capire chi ha ragione e chi no: probabilmente hanno tutti torto – dichiara il sindaco Flavio Stasi, presente al corteo di protesta –   L’esigenza è quella di chiudere la vertenza individuando una soluzione, pagando gli stipendi e rilanciando l’ente consortile.  Questo è ciò che ho detto nel mio intervento a conclusione della manifestazione.

Trovo profondamente fuori luogo, sbagliato ed irresponsabile che gli attori in campo, ovvero il Presidente del Consorzio di Bonifica, Blaiotta, e l’Assessore Regionale all’Agricoltura, on. Gallo, piuttosto che scrivere note stampa, non si siano messi ad un tavolo per individuare una soluzione immediata.  L’indifferenza agli appelli di decine di famiglie di lavoratori ed a più di venti sindaci è ingiustificabile.

Le partite politiche si giochino su altri campi, non sulla testa dei lavoratori».

IL SINDACO FLAVIO STASI

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *