Progetto Cittadella, delibera ritirata per vizi di forma

Immediatamente ritirata venerdì scorso subito dopo la pubblicazione la delibera relativa alla progettazione della Cittadella dei bambini e dei giovani. In una nota stampa di replica del comune di Rossano, si precisa che il progetto è stato  approvato ed inviato alla Regione Calabria dall’Ufficio comunale Europa ma in esso sono stati riscontrati vizi di forma e “nel merito non sono state accolte le richieste di integrazione progettuale avanzate dall’Esecutivo.
A quel punto si è fatto affidamento alle risorse umane presenti nell’ente per la parte progettuale.
L’Amministrazione Comunale coglie l’occasione, inoltre, per sottolineare che il proprio orientamento ed il proprio indirizzo dell’Esecutivo è quello di aprire al massimo della concorrenza possibile in ogni settore in cui deve acquisire beni o servizi, anche applicando in maniera restrittiva la possibilità, offerta dalla legge, di semplificazione dei procedimenti amministrativi.
Allo stesso tempo, pur nel rispetto delle competenze tra politica e burocrazia, la Giunta intende ispirare al massimo rigore ed all’assoluta trasparenza l’azione amministrativa con l’obiettivo di evitare che possano anche solo adombrarsi dubbi di commistione e conflitti di interesse, a prescindere dalla legittimità degli atti che si pongono in essere”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.