Processo da rifare per il marocchino accusato di terrorismo, detenuto a Rossano

rossano

La Casa di Reclusione di Rossano

La corte di cassazione annulla la condanna a 4 anni e 6 mesi  di reclusione emessa dalla Corte d’Appello di Catanzaro nei confronti di Hamil Mchdi, 29 anni, marocchino, da gennaio 2016  detenuto nel carcere di Rossano, arrestato per addestramento con finalità di terrorismo internazionale.  Gli ermellini hanno accolto le tesi della difesa, secondo cui non vi era alcun collegamento tra l’imputato e filoni riconducibili al terrorismo. Si ripartirà di nuovo dall’Appello con una nuova corte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.