Primavera: nessuna censura né attacchi personali da parte del sindaco



CORIGLIANO “La città ha bisogno di coesione e dialogo”. È quanto afferma in una nota, il consigliere comunale Adriano Primavera, a proposito delle polemiche che si sono registrate a margine dei lavori dell’ultimo consiglio comunale a proposito delle assenze dei vari consiglieri. “Nessuna censura da parte del sindaco né attacchi personali ma solo sentimento di mortificazione per quanti, senza giustificato motivo, non hanno preso parte ai lavori, ingenerando, ancora, nell’opinione pubblica, sospetti e polemiche. Né, tantomeno – a proposito di quanto dichiarato dal collega Ascente – il Sindaco ha denigrato o sottovalutato, il lavoro e l’impegno dei consiglieri. La città – prosegue Primavera – per il difficilissimo momento che attraversa, tra emergenze di varia natura, sbarchi e, non ultimo, la Commissione d’Accesso, non merita di subire anche le nostre polemiche e le nostre divisioni, foss’anche, per come si continua a dire, su tematiche che sono, sì, importanti, ma non possono avere il sopravvento sugli interessi della nostra Corigliano e dei suoi abitanti. Auspico che prevalga il senso di responsabilità che ha, sempre, caratterizzato l’agire del Gruppo di Maggioranza e che primeggi la politica vera”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.