Presentato a San Demetrio Corone il primo Museo dell’Auto



Ai nastri di partenza il MAD – Museo dell’Auto – Adriano D’Amico Racing Car Collection. Si è tenuta infatti la conferenza stampa di presentazione del progetto, cui hanno partecipato addetti ai lavori, stampa ed istituzioni locali.

Dopo il taglio del nastro da parte del Sindaco di San Demetrio Corone Ernesto Madeo, si è tenuta nei locali del Museo una partecipata conferenza stampa coordinata dal Marco Campilongo dell’Historic Club Castrovillari, cui hanno partecipato il citato Sindaco arbereshe, il presidente del sodalizio sportivo castrovillarese Domenico Campilongo, Giorgio De Chirico per la scuderia Rende Auto Storiche, Giacomo Fiertler di Cosenza Guida Sicura, il top driver siciliano Giovanni Moceri, che ha salutato i presenti con un video messaggio, essendo impegnato alla Mille Miglia, Demetrio Marchiano’ per la Scuderia Brutia, Renato Guzzardi, ex docente Unical. Lavori  conclusi dal curatore del Museo Adriano D’Amico.
Il Museo, unico nel suo genere nel sud Italia, mira a diventare punto di riferimento per collezionisti ed intenditori e per chi vuole conoscere e vedere da vicino le auto che hanno fatto la storia delle corse in Italia ed in Europa, questa la peculiarità del museo che ospita nel suo interno solo auto che hanno avuto un passato nelle corse.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.