PREMIO F. BRUNO, IL ROTARY CONSEGNA BORSE DI STUDIO

Sono Marianna Pommella, del liceo classico San Nilo di Rossano, e Francesco Maria Pio Rugna, dell’Istituto tecnico commerciale Luigi Palma di Corigliano, i vincitori del premio “Fortunato Bruno”, giunto quest’anno alla 43esima edizione e promosso dal Rotary club Corigliano-Rossano Sybaris. Il premio, diviso in due sezioni, una per i licei l’altra per gli istituti tecnici, assegna un riconoscimento a quegli studenti che hanno ottenuto il massimo dei voti con la minore età. La cerimonia di consegna si è svolta presso l’aula magna del Liceo scientifico di Rossano, dove si sono susseguiti gli interventi di: Francesco Garasto, presidente del Rotary club Corigliano-Rossano Sybaris, Adriana Grispo, dirigente dei Licei di Rossano, la professoressa Sandra Miracco, unitamente alla professoressa Carmela Abate in rappresentanza dell’Itc Palma, l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Rossano Stella Pizzuti. Dopo la relazione del professor Gaetano De Donato, le conclusioni sono state affidate all’assistente del Governatore Marcello Guido. Valorizzare le eccellenze nella diversità della formazione è uno degli obiettivi del Premio Fortunato Bruno, aperto a tutte le scuole superiori del territorio. Relatore d’eccezione il professor Gaetano De Donato, un luminare nel campo della angiochirurgia d’urgenza e prossimo Governatore eletto del distretto 2100 del Rotary per l’annualità 2016/2017. Coltivate l’amore per la curiosità e per la conoscenza ha detto il professor De Donato nel suo appassionato e appassionante intervento sul tema “Dall’impegno negli studi all’impegno nella professione”. Nel corso della cerimonia, il presidente Garasto ha assegnato i riconoscimenti Paul Harris ai due soci Giovanni Fino e Salvatore Aloisio per l’impegno con cui si sono distinti all’interno del Rotary.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.