Porto. Sommozzatori scandagliano i fondali

Sommozzatori – Operazioni di ricerca in corso

Corigliano Rossano – Sommozzatori in azione nell’area portuale. Il fascicolo intanto è passato alla distrettuale antimafia per competenza. Il rinvenimento di un primo corpo proprio nella banchina del porto, attribuito verosimilmente (in attesa della prova scientifica del DNA) a Pietro Longobucco, ha indotto l’intelligence ha scandagliare nei fondali dello specchio di mare antistante la zona interessata. Tutta l’area è transennata. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *