Porto Cariati. Decoro urbano, vietato lasciare attrezzature sul molo



bandiera

CARIATI – Garantire il decoro urbano per tutelare l’immagine della Città. Assicurare ordine e pulizia per salvaguardare la sicurezza e l’igiene pubblica. Sottende questi obiettivi il divieto di depositare rifiuti, attrezzature, utensili e qualsiasi materiale sul muro del molo di sopraflutto, al Porto.

A darne notizia è l’assessore alla promozione del Porto Ines SCALIOTI precisando che il divieto entrerà in vigore da LUNEDÌ 1° LUGLIO.

Tutto il materiale depositato sul muro del molo – si legge nell’avviso pubblico – sarà considerato un rifiuto abbandonato e quindi sarà ritirato dall’impresa affidataria del servizio di raccolta rifiuti e destinato allo smaltimento. I titolari delle imbarcazioni potranno utilizzare lo spazio immediatamente corrispondente all’ormeggio della propria imbarcazione per depositare le attrezzature inerenti all’attività di pesca, escludendo qualsiasi tipo di rifiuto, materiali pericolosi o arrugginiti (Comunicato stampa). 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.