Polizia locale. Monta la polemica. Le precisazioni dei sindacalisti Sorrentino e Avena



amministrative

Monta la polemica interna ad ambienti della polizia municipale di Corigliano Rossano. All’indomani della nota pubblicata nelle ultime ore della rappresentanza sindacale unitaria giunge un documento di chiarimento a firma dei rappresentanti territoriale e aziendale del sindacato di categoria Diccap-Sulpl Domenico Sorrentino e Giuseppe Avena, i quali intervengono in riferimento alla smentita da parte del coordinatore della RSU circa l’aver fornito ad organo di stampa notizie riguardanti “uno stato di malessere nel personale di P.L.”.  I due  precisano che “nulla hanno a che fare con l’invio di notizia alcuna alla stampa,  ritenendo un’illazione gratuita quanto intuito e dedotto dal coordinatore della RSU sul presunto invio da parte di organizzazioni sindacali non firmatarie di contratto. E’ nel modus operandi di questa O.S., rappresentare qualsiasi atto o iniziativa sottoscrivendolo ed acquisendo, quindi, la responsabilità delle proprie azioni”.         

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.