Pediatria e Ostetricia. Il sindaco Stasi: ora hanno tirato troppo la corda



Il sindaco Flavio Stasi

Corigliano Rossano – Pediatria e Ostetricia, monta la protesta dopo il provvedimento di sospensione dei ricoveri nel presidio “Guido Compagna” emanato dal Direttore Sanitario Pierluigi Carino per la cronica carenza di personale medico. Sul piede di guerra anche il sindaco di Corigliano Rossano Flavio Stasi e il parlamentare del M5S Francesco Sapia. Diretto il primo cittadino, che sui social scrive: “Ora hanno tirato troppo la corda”. La mediazione e i colloqui intercorsi nel pomeriggio hanno portato, per il momento, alla revoca del provvedimento, chiesta ufficialmente anche dai vertici dell’Asp di Cosenza. La richiesta, firmata dal commissario reggente Erminia Pellegrini, è suffragata dall’accordo raggiunto “nella giornata di ieri”- si legge nella missiva dell’Asp – circa la risoluzione della problematica di carenza personale sia “con l’utilizzo di neonatologi in servizio presso il P.O. dell’Annunziata di Cosenza, come da convenzione sottoscritta”, sia “mediante turnazioni aggiuntive, remunerate secondo le modalità contrattuali vigenti”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.