Patrimonio arboreo e tutele, il 21 novembre la “Festa dell’Albero”



 

alto jonio

La Natura diventa protagonista.

Corigliano Rossano 14.11.2019.   Il 21 novembre il comune di Corigliano Rossano  sarà protagonista  de “La Festa dell’Albero”, organizzata dal WWF  Corigliano Rossano Calabria Citra con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo nel nostro territorio, oltre che per tutelare la biodiversità, contrastare i cambiamenti climatici e prevenire il dissesto idrogeologico, avvicinando, anche attraverso questa iniziativa, i cittadini, i bambini, le classi scolastiche, le famiglie  alla natura.

Quest’anno l’evento  si terrà  sul lungomare del litorale rossanese, presso località  Galderate, luogo simbolo per il circolo WWF che da all’iniziativa un duplice significato: non solo quello di valorizzare l’ambiente e il patrimonio alboreo ma anche quello sociale di sensibilizzazione alla legalità, poiché vedrà  il ripristino dell’oasi vandalizzata da ignoti lo scorso anno.

La manifestazione avrà inizio alle ore 10.00 nei pressi dell’oasi, quando, assieme ai volontari del circolo WWF, si vedrà il coinvolgimento  dei  rappresentanti dell’amministrazione comunale e  degli alunni di alcune classi aderenti ai “panda club” delle scuole primarie del territorio, con i quali si avranno spunti di riflessione sull’educazione al paesaggio, al “sentire”: perché per intervenire sull’ambiente bisogna prima conoscerlo anche da un punto di vista estetico ed emotivo, in modo particolare  in una grande città che dovrà diventare sempre più virtuosa .

Si terrà poi, un breve dialogo, cui potranno prendere parte tutti i convenuti, facendo presente il proprio punto di vista e raccontando le proprie esperienze. Dopo questo momento di confronto, si metteranno a dimora degli alberi della macchia mediterranea al fine di implementare la piccola oasi  che un giorno caratterizzerà quel piccolo lembo di spiaggia, donando al litorale uno spruzzo di verde ed un’area fresca ed ombrosa nella quale sostare, leggere o semplicemente prendersi un “break” dal sole estivo.

“Piantare alberi è un piccolo grande passo in avanti che tutti possiamo fare contro i cambiamenti climatici. Rendiamo più belle le nostre città, un albero alla volta”! (comunicato)

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.