Pascolo abusivo e fabbricato senza permessi, controlli a Tortora e Aieta

COSENZA – Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Scalea, hanno effettuato una serie di controlli nel comune di Tortora finalizzati a verificare il rispetto dei divieti nelle aree percorse dagli incendi. A tal riguardo è stato denunciato un allevatore della zona il quale è stato trovato al pascolo in area comunale senza essere in possesso delle dovute autorizzazioni per svolgere tale attività sul terreno demaniale. Pertanto il proprietario degli animali, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Paola per il reato di introduzione e abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo in area comunale.

Dal controllo è emerso anche che gli animali stavano pascolando su un’area percorsa dal fuoco, per questo motivo, si è proceduto ad elevare sanzione amministrativa. Altra attività dei militari è stata svolta nella località Caliante del Comune di Aieta dove si è proceduto al controllo di un fabbricato, unitamente al responsabile dell’ufficio tecnico comunale. Il controllo ha accertato che tale struttura è stata realizzata in assenza di titoli autorizzativi ed ubicato sulla sponda idraulica destra della Fiumara denominata Canale. Da successivi accertamenti effettuati presso l’ufficio tecnico , è emerso che l’area in questione ricade in zona sottoposta a vincolo idrogeologico, paesaggistico, ambientale e sismico. Si è quindi proceduto al sequestro del fabbricato realizzato in assenza di permessi o altro titolo autorizzativo (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *