Ospedale Compagna. Scomparsa Guarasci, il cordoglio di Giuseppe Campanella

Corigliano Rossano – La sua morte improvvisa e inaspettata ha lasciato un grande vuoto e ci ha causato un immenso dolore. Ancora non ci rendiamo conto che non cia sia più.

Oltre ad essere un grande medico era un grande uomo ed un gran signore, che poneva al centro della sua attività quotidiana una particolare attenzione verso il paziente, che trattava sempre con grande professionalità ed umanità.

Sempre molto misurato, cordiale ed educato era sempre disponibile verso tutti.

Per lui la medicina era servizio alla vita umana e non strumento di arricchimento.

Servire senza arricchirsi del servizio.

Ha diretto magistralmente come Primario un reparto risorto dopo la sua venuta e portato a livelli di soddisfazione dei bisogni di salute dei cittadini senza eguali.

Il reparto di Chirurgia dello storico Ospedale Guido Compagna di Corigliano ha raggiunto con il suo impegno diretto e la sua azione di coordinamento dei colleghi medici e del personale infermieristico, una notevole capacità operativa ed un livello di eccellenza nelle prestazioni erogate.

Chi scrive ha avuto l’onore ed il privilegio di essere per oltre un decennio il suo “Caposala”.

Una esperienza indimenticabile che mi ha lasciato un grande patrimonio di conoscenze, di umanità, di umiltà e di capacità di collaborare che impegna tutti quanti hanno lavorato al suo fianco a proseguire sulla strada che ha tracciato.

Usava le mani come strumento di cura e la sua capacità era un dono per le persone a lui affidate.

Ricorderemo per sempre il suo sorriso, la sua bontà e la sua grande disponibilità.

Mai scelta, nella storia della sanità calabrese, fu più oculata e appropriata nell’individuare e designare il Dottor Mario Guarasci come Primario di Chirurgia a Corigliano.

Una scelta salutare per tutti noi e una scuola di fatto in campo chirurgico.

Sul campo ha conquistato i meriti e le attitudini per poter essere definito Professore.

Per la sua dedizione esemplare in breve tempo tutta Corigliano si innamorò di lui.

Unanime è il cordoglio degli operatori e delle popolazioni.

Il nostro impegno è quello di continuare a seguire i suoi insegnamenti per l’attività di cura e per una medicina migliore al servizio dei pazienti.

Per quello che è stato Il Dottor Mario Guarasci per la sanità, per le popolazioni e per la città propongo che il Comune di Corigliano-Rossano dedichi al suo nome ed alla sua figura una importante Via del suo vasto territorio.

Caro Dottor Guarasci, ti siamo grati per tutto quello che ci hai dato e hai fatto per noi e resterai sempre nelle nostre menti e nei nostri cuori.

Alla famiglia un forte abbraccio con le più vive e sentite condoglianze.

GIUSEPPE CAMPANELLA

Capo Sala presso l’Ospedale “Guido Compagna” di Corigliano

Assessore presso il Comune di Trebisacce

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.