Ospedale Cariati. Organico ridimensionato, a rischio il Punto di Primo intervento

Cariati – All’interno della struttura del V. Cosentino, nell’ambulatorio di Cardiologia, c’è l’ecografo non funzionante da più di due anni.
Ricordate i tre OSS assunti a tempo indeterminato nella RSAM grazie ai quali si sono potuti attivare nel reparto ulteriori dieci posti previsti da anni e mai attivati?
Ecco, proprio in questi giorni, una delle tre unità è stata trasferita a San Giovanni in Fiore per volontà del Direttore Sanitario dell’Asp Martino Rizzo.
Per quanto riguarda il P.P.I. si chiede un intervento immediato considerate le condizioni che si stanno paventando in riferimento alla mancanza di personale!
Nello specifico, nei prossimi mesi, verranno a mancare unità mediche già all’oggi in sotto organico, con il rischio serio della chiusura del punto di primo intervento!
Pensiamo che, nel frattempo che si sta lottando per il reinserimento dell’Ospedale nella rete regionale per acuti e, a seguito, quindi, delle considerazioni di Longo in Consiglio Regionale che vanno in questo senso, debbano essere mantenuti in piena efficienza i servizi esistenti, come:
PPI, Radiologia, RSAM, Cardiologia, oltre a tutti servizi territoriali come ADI e specialisti ambulatoriali!
È inaudito che mentre il Commissario ad Acta prospetta in Consiglio Regionale, per la struttura di Cariati, un presidio ospedaliero, nel frattempo venga ancora ridimensionato l’organico e la funzionalità di questa struttura!
Continuiamo a non capire la logica con cui agisce nei confronti della struttura di Cariati, riferimento per un vastissimo territorio, la dirigenza del Distretto Sanitario Dello Jonio.
Ad oggi, nella struttura di Cariati, è impossibile addirittura eseguire gli esami più semplici!
Ricordiamo che, mentre ci vengono a dire che non c’è disponibilità di medici, il Dottor Ferraro ha già dato la sua da oltre un anno per poter dare un contributo essenziale alla radiologia!
Un ennesimo esempio di come sia mal gestita da anni, nel territorio della provincia di Cosenza, la sanità pubblica! (Comunicato stampa)
Comitati in Presidio Ex Ospedale di Cariati

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *