Oriolo, tenta di colpire i carabinieri con un petardo: 41enne denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale

Carabinieri di Oriolo

Un episodio increscioso si è consumato ad Oriolo, piccola comunità dell’alto jonio cosentino ai confini con la Basilicata. Tutto è accaduto nelle ultime ore quando una pattuglia dei carabinieri nota un gruppo di giovani assembrati nei pressi di un bar. I militari si fermano al fine di far rispettare le prescrizioni vigenti in materia di Covid, procedendo alla attività di identificazione dei trasgressori.

Durante lo svolgimento delle attività un componente del gruppo, lancia un petardo all’indirizzo di uno dei militari che, fortunatamente, rimane illeso. L’autore del gesto si dilegua ma a poco serve, poiché l’atto viene ripreso dall’impianto di videosorveglianza predisposto nell’area interessata. Si tratta di un uomo di 41 anni, originario di Castrovillari e residente nella comunità pedemontana. È stato denunciato a piede libero, dovrà rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale e getto di materiale esplosivo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *