Operazione Merlino. Sospesa l’interdittiva antimafia alla società E-log



Sospesa l’interdittiva antimafia alla società di rifiuti E-log coinvolta nella bufera giudiziaria dell’inchiesta Merlino in uno dei comuni del tirreno cosentino. Il provvedimento è stato emesso dal tribunale di Catanzaro – misure di prevenzione – sulla base di un ricorso avanzato dalla società rossanese. In precedenza la Cassazione aveva annullato le misure cautelari adottate dal Gip di Paola.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.