Omicidio di Mandatoriccio, la morte della donna risalirebbe a due giorni fa



Si chiamava Domenica Caligiuri ed aveva 71 anni, insegnante a Modena. Il marito Luigi Carlino 73enne, quest’ultimo accompagnato in caserma dai carabinieri di Corigliano Rossano per essere sottoposto a una serie di domande circa l’accaduto.

L’abitazione 

I due erano emigrati in Emilia Romagna e dopo la pensione avevano deciso di scendere in Calabria, stabilendosi definitivamente a Mandatoriccio mare dove ormai vivevano da anni.  Gli investigatori, nel frattempo, hanno assunto tutti gli indizi interni all’abitazione, utili a corroborare il quadro indiziario. La donna era riversa sul letto con numerose ferite da coltello all’addome. La salma è stata sottoposta a sequestro per l’esame autoptico dal quale potranno emergere i tempi e le modalità dell’esecuzione. Da un primo esame esterno del medico legale, la donna sarebbe stata uccisa giovedì scorso.  Secondo alcune testimonianze raccolte in ambienti vicini alla coppia, i due litigavano spesso e la vittima avrebbe sempre tentato di giustificarlo.  Bisognerà attendere le prossime ore per ulteriori sviluppi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.