Omicidi e sparizioni, il 2020 dei clan della Sibaritide: in guerra per appalti e potere |VIDEO

PER GUARDARE IL VIDEO CLICCA QUI

 

Il 2020 porta dietro di sé una serie di omicidi che, secondo gli investigatori, proverebbero la lotta intestina interna alle cosche della Sibaritide per accaparrarsi potere e denaro. E ciò che rende ancora più appetibile la scalata al comando del crimine organizzato è il capitolo degli appalti pubbliciil tratto di statale 106 jonica Roseto-Sibari; l’ospedale della Sibaritide; l’affaire che ruota attorno al destino della centrale Enel di Corigliano-Rossano. E d’altronde, gran parte delle opere pubbliche che hanno riguardato l’area jonica sono state infiltrate della malavita organizzata, tra queste la Longobucco-mare e la Sibari-Sila.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *