Nomina Mitidieri, minoranza: Manca la legittimità politica di Corigliano-Rossano Domani

Opposizione: “Auguri al Neo Assessore ma preoccupati per il dato politico della maggioranza”

Auguriamo un proficuo lavoro, per il bene della nostra Città, al nuovo Assessore Mauro Mitidieri, sperando che dimostri una maggiore competenza rispetto al Primo Cittadino.

Il dato politico terrificante che registriamo è la mancanza di legittimità da parte dei consiglieri di maggioranza, almeno per il gruppo consiliare “Corigliano-Rossano Domani”, di fronte gli occhi del Sindaco. Condividiamo le preoccupazioni amministrative e programmatiche espresse dai cinque consiglieri comunali di maggioranza, riportate da tutti noi all’interno di tutti i consigli comunali precedenti, ma ci dispiace che il Sindaco si muova in direzioni totalmente opposte rispetto alla volontà di chi lo ha sostenuto.

Invitiamo, per questo, i cinque consiglieri di maggioranza, che timidamente si sono permessi di ledere la maestà del Sindaco Stasi, che ormai ovvio a tutti che faccia da padrone come se fosse a casa Sua, di prendere in mano la situazione costringendo il Primo Cittadino a fare un passo indietro su tutto il percorso amministrativo ad oggi disastroso, in caso contrario riteniamo opportuno che i consiglieri presentino le proprie dimissioni. Ormai il dato è tratto e i cinque consiglieri del “Gruppo Corigliano-Rossano Domani” non possono nascondersi dietro le timide parole del comunicato stampa.

Al Primo Cittadino che ama la solitudine amministrativa vogliamo girare le ormai note parole: “da soli si può scrivere un libro non fare politica”. Non servirà a nulla addossare agli altri le responsabilità amministrative e politiche degli errori dettati dalla presunzione.

Dissentiamo sulla sproporzione Amministrativa, il Sindaco Stasi ha avuto un approccio omogeneo su tutto il territorio della nuova Città distruggendo sia la Comunità Coriglianese che Rossanese. La Fusione di Stasi ha unito la Città nelle problematiche sprecando risorse economiche e peggiorando le condizioni di vita dei Cittadini.

Alla luce di tutto ciò non comprendiamo come gli altri consiglieri comunali sia coriglianesi che rossanesi non si sentano toccati nella dignità e non decidano di prendere la medesima posizione del gruppo “Corigliano-Rossano Domani”.

Al Sindaco Stasi serve una scossa, e solo i consiglieri di maggioranza possono trovare il coraggio per darla, per riportarlo nella realtà territoriale e per farlo ritornare il condottiero senza maschera e senza paura che era prima della poltrona.

Luigi Promenzio

Consigliere Comunale Gruppo Civico e Popolare

Vincenzo Scarcello

Consigliere comunale Gruppo UDC-Unione di Centro

Francesco Madeo

Consigliere Comunale Gruppo Corigliano-Rossano in Azione

Rosellina Madeo

Consigliere Comunale Gruppo Fiorì di Arancio

Gennaro Scorza

Consigliere Comunale Gruppo UDC- Unione di Centro

Adele Olivo

Consigliere Comunale Gruppo Il Coraggio di Cambiare

Raffaele Vulcano

Consigliere Comunale Gruppo UDC-Unione di Centro

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.