Nasce l'assemblea permanente dei sindaci della Sibaritide

Nasce l’assemblea dei sindaci della Sibaritide. Accogliendo l’invito del primo cittadino di Corigliano Giuseppe Geraci, diciotto sindaci e amministratori si sono ritrovati presso il salone degli specchi del Castello ducale di Corigliano, per dar vita a quella che sarà un’assemblea permanente, con sede a Corigliano quale comune più grande, e riunioni itineranti nei territori a cadenza mensile. Il prossimo incontro si terrà nell’alto Jonio, per discutere dell’atto costitutivo, la cui redazione è stata affidata al sindaco di San Demetrio Corone Cesare Marini, e dell’emergenza sanità. L’obiettivo è quello, mai perseguito finora e da qui l’ammissione di responsabilità degli amministratori, di confrontarsi e affrontare insieme le problematiche comuni dando vita ad una battaglia territoriale, con una voce unica dinanzi agli interlocutori sovracomunali, in primis la Regione Calabria. Primo impegno dell’assemblea la partecipazione alla manifestazione per dire no alle trivellazioni nel mar Jonio in programma il prossimo 28 marzo a Corigliano. Tante le tematiche emerse nel corso dell’incontro, trasporti, viabilità, infrastrutture, giustizia, sanità, rifiuti, patrimonio archeologico e montano, rilancio dell’agricoltura e sviluppo dei turismi, anche ricorrendo a competenze esterne.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *