Nasce anche a Rende il movimento Zonadem

mimmo bevacquaCon la coordinazione di Mimmo Bevacqua, ieri 6 febbraio a Rende si è svolta la prima riunione costitutiva di Zonadem, il movimento politico culturale fondato dallo stesso consigliere regionale.
Bevacqua ha ricordato che il Movimento “è un contesto di agibilità politica, aperto ad una pluralità di sensibilità culturali e che vede al proprio interno, la presenza di tanti professionisti, giovani, donne e gente comune che, seppur non iscritti ancora al PD, trovano in esso lo spazio in poter cui ritrovarsi e fare politica”. Zonadem è un luogo in cui ci si confronta, si elaborano proposte e si decide insieme, senza imposizioni o decisioni calate dall’alto, ma con la consapevolezza che obiettivo prioritario, soprattutto in questo momento di grave scollamento, apatia distacco e disillusione è quello di far rinascere una nuova coscienza civica.
Il movimento su Rende – ha specificato Bevacqua – vuole porsi come interlocutore, intercettando le istanze, le pulsioni, il malessere, delle varie componenti, ma anche le  speranze di cambiamento che i cittadini avevano riposto nel Governo del Comune, aspettativa al momento, fortemente delusa.”
Bevacqua ha, infine, espresso “soddisfazione per la nutrita partecipazione alla prima riunione di Zonadem”.
“Sono convinto – ha concluso l’esponente del Pd – che Zonadem potrà diventare centrale e fondamentale nel dibattito politico e culturale della città di Rende. La presenza di professionisti, docenti universitari, imprenditori, giovani e donne, mi incoraggiano ad affermare che abbiamo ripreso a percorrere il sentiero, interrotto, della tensione ideale, della passione e dell’ entusiasmo, tipici del fare Politica.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *