Minacce al sindaco. Verdi Calabria invita ad abbassare i toni

CORIGLIANO-ROSSANO – Le minacce via social all’indirizzo di Flavio Stasi non sono tollerabili da una società in crescita come quella di Corigliano Rossano. Nello stigmatizzare il gesto esprimiamo tutta la nostra solidarietà al sindaco.

Non si dovrebbe mai travalicare il concetto di rispetto per le istituzioni. Flavio Stasi incarna un simbolo centrale per la nostra comunità ed in quanto tale agisce nell’esclusivo interesse della comunità.

E per questo invitiamo non solo ad abbassare i toni, ma a contribuire, tutti insieme, alla “costruzione” di una grande Corigliano Rossano. Siamo certi che il sindaco Stasi non si farà influenzare e non indietreggerà mai di fronte a messaggi del genere. Così come non possiamo accettare un imbarbarimento, seppur via social, sempre più dilagante e vera, grande deriva del nostro tempo. Ecco perché crediamo sia indispensabile e fondamentale il ruolo che devono occupare la famiglia e la scuola nel trapasso di valori quali il rispetto per le persone e le idee altrui.

Manifestiamo tutto il nostro sostegno al sindaco, deplorando quanto accaduto e lo invitiamo a proseguire spedito nel governo della città (Comunicato stampa).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.