Minacce al sindaco. Scutellà (M5S): Chi amministra non deve essere lasciato solo

CORIGLIANO-ROSSANO – «Esprimo massima solidarietà al sindaco della mia città per le vigliacche minacce di morte subite nelle ultime ore attraverso i social. Alcune frasi, alcune affermazioni non possono essere giustificate né tollerate. Chi amministra e ricopre ruoli istituzionali si trova in una posizione vulnerabile e non può essere lasciato solo, soprattutto in questi momenti. Sono sicura che le forze dell’ordine faranno piena luce sull’accaduto e mi auguro che una palese minaccia non venga derubricata come bravata».

È quanto dichiara la portavoce del Movimento 5 stelle nonché componente della Commissione parlamentare Giustizia, Elisa Scutellà, manifestando piena solidarietà al sindaco di Corigliano-Rossano, Flavio Stasi (Comunicato stampa).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.