Metropol. Stagione teatrale, abbonamenti: è corsa al botteghino

 

Isabella Cicero e Nando Sessa

Campagna abbonamenti 2018/19: il cartellone teatrale messo su dal direttore artistico Nando Sessa tira. È iniziata una vera e propria corsa al botteghino, a poche ore dalla scadenza dei termini fissata per il prossimo 10 dicembre. La famiglia Cicero più che soddisfatta: «I risultati sono piuttosto confortanti a conferma di come, nel territorio, vi sia sete di teatro e di cultura. Si coglie l’occasione per ringraziare la direzione artistica per l’ottimo lavoro svolto e per la straordinaria capacità di mettere insieme una serie di artisti di estremo valore. Siamo sicuri che questa stagione teatrale sarà in grado di soddisfare un po’ tutti i gusti, offrendo alla città di Corigliano Rossano e all’intero comprensorio opere di alto spessore artistico, in grado di coniugare divertimento, spettacolo e riflessione su tematiche sociali».

Dopo il grande successo dei giorni scorsi con il concerto di Roby Facchinetti e Riccardo Foglinel tour teatrale “Insieme”, prende il via ora la stagione teatrale. Prima tappa: 18 dicembre 2018Biagio Izzocon “I fiori del latte”.  A seguire: 4 gennaio 2019I ditelo voi con “Il segreto della Violaciocca”8 febbraio 2019Lo show di Tullio Solenghi e Massimo Lopez3 marzo 2019Il musical “The legend of Thor”11 marzo 2019Lo spettacolo diBeppe Grillo “Insomnia…Ora dormo”26 aprile 2019“Figlie di Eva” con Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere,Michela Andreozzi Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00; il musical “The Legend of Thor” alle ore 20.00.

I biglietti possono essere acquistati singolarmente al botteghino presso il Cinema Teatro Metropol, dalle ore 20.00 alle ore 21.30 o attraverso il circuito Ticket One.

Tariffe in abbonamento: poltronissima euro 150,00; poltrona euro 125,00; galleria euro 100,00.

Per la campagna abbonamenti si possono contattare i seguenti recapiti telefonici: 349/2352823 – 0983/885845

Accrediti stampa: cineteatrometropol@gmail.com (UFFICIO STAMPA)     

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *