Mendicino. Raccolta differenziata, trend in crescita

Raggiunta la percentuale di circa il 70% nei primi nove mesi del 2022. Intanto proseguono le attività di Ecoross nell’ambito del nuovo Servizio di Igiene Urbana

Mendicino – In crescita il trend della raccolta differenziata nella città di Mendicino. I primi nove mesi del 2022 registrano una media di circa il 70%, nettamente superiore ai dati dell’annualità precedente e in costante aumento.

Una crescita graduale iniziata sin dall’insediamento dell’azienda Ecoross quale gestore del nuovo Servizio di Igiene Urbana che, dall’agosto 2021, ha man mano dato il via alle attività previste nel capitolato procedendo con l’allestimento del cantiere. In tale ambito si è proceduto, tra l’altro, alla consegna degli ecobox agli uffici comunali, alla realizzazione del progetto educativo nelle scuole, alla consegna dei kit alle utenze domestiche, alla installazione di attrezzature varie, contestualmente alle attività di informazione e sensibilizzazione a cura degli informatori e delle informatrici ambientali. Gli ultimi mesi del 2021 si erano chiusi con una percentuale di circa il 66%, salita ora a circa il 70% nei primi nove mesi del 2022.

«Mendicino continua a far registrare – afferma il Sindaco ing. Antonio Palermo – una delle migliori performance in Calabria nelle percentuali di raccolta differenziata. Ciò è una nota di merito per la mia comunità che voglio ringraziare infinitamente».

Un dato lusinghiero che premia sia gli investimenti messi in campo da Ecoross sia i comportamenti virtuosi dei cittadini, i quali hanno sposato sin da subito l’obiettivo di una città più pulita e decorosa. Preziosa in tal senso la proficua sinergia instauratasi tra l’azienda, gli uffici tecnici e l’Amministrazione comunale di Mendicino, che ha consentito, ognuno per la propria parte di competenza, di portare avanti un percorso fruttuoso.

Le attività di Ecoross proseguono intanto a pieno ritmo, con ulteriori iniziative che dimostrano l’attenzione riservata alla città di Mendicino. In questi giorni è in corso una specifica e mirata attività di sensibilizzazione e formazione per le utenze non domestiche a cura delle informatrici ambientali dell’azienda, che prevede la consegna di nuove attrezzature e il ripristino, ove necessario, di quelle già in possesso degli utenti. Gli operatori di Ecoross sono inoltre impegnati in appositi servizi finalizzati alla tutela del decoro urbano, tra cui pulizia cunette e griglie, taglio erba e quant’altro necessario a mantenere pulito il territorio.

Le premesse sono incoraggianti e l’auspicio è quello di riuscire a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi, quali giusto riconoscimento per l’impegno profuso da tutte le parti in campo (Comunicato stampa).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *