Mendicino. Prima edizione del festival “TElaIO. Itinerari della metamorfosi” |VIDEO

Un percorso all’insegna della rinascita, come la crisalide che si trasforma in farfalla, quale metafora del cambiamento ma con le radici ben solide nella tradizione.

Il messaggio della prima edizione del festival “TElaIO. Itinerari della metamorfosi” è racchiuso tutto qui, nell’auspicio di rinnovamento che trae linfa dalla ricca e gloriosa eredità del territorio. Un segnale di ottimismo anche nell’attuale contesto pandemico. Il percorso ha preso il via lo scorso 2 ottobre e si è concluso il 20 dicembre, con una serie di eventi nel centro storico di Mendicino, città della seta. E proprio la seta, il baco, il gelso sono tra i protagonisti principali del progetto dell’associazione culturale e teatrale “Maschera e Volto” che, in tre mesi, con la collaborazione di altri enti, ha dato vita a laboratori didattici rivolti alle scuole, stage, open day, seminari, workshop, corsi, sfilate di moda, momenti di benessere, parchi tematici, concerti, danze e spettacoli.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.