Mandatoriccio, il marito crolla davanti al giudice e confessa l’uxoricidio



Il 73enne sospettato dell’omicidio della moglie non ha retto alla pioggia di domande dei magistrati della procura di Castrovillari e confessa di essere stato l’autore dell’orribile gesto.

 Luigi Carlino, marito della vittima,  ha raccontato, dopo lunghe ore di interrogatorio, ogni singolo dettaglio circa le modalità e i tempi di esecuzione. Al momento null’altro emerge. Il corpo di Domenica Caligiuri, 73 enne, era riverso sul letto in una pozza di sangue. Il cadavere è stato sottoposto a sequestro per l’esame autoptico da cui esiti si potrà risalire ai tempi e alle cause del decesso e porli a confronto con le dichiarazioni rese dal presunto di uxoricidio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.