Luzzese- Rangers Corigliano, vince il maltempo. Testa al Real Montalto

Esordio di campionato all’insegna del rinvio tra Luzzese e Rangers Corigliano. Sul rettangolo di gioco del “San Francesco” di Luzzi per l’arbitro Termidoro di Paola, causa la pioggia delle ultime ore, non esistevano le condizioni e l’uniformità per la disputa della sfida. Dopo aver effettuato i vari sopralluoghi, lo stesso direttore di gara ha deciso di rimandare la disputa. Match della prima giornata d’andata del girone A di Prima categoria che sarà giocato in data da destinarsi. Giorno del recupero che si conoscerà attraverso i comunicati del comitato della Lnd regionale.

Frattanto, la squadra di mister Triolo si concentrerà sul doppio turno casalingo fissato per le prossime due domeniche. Domenica 17 ottobre, al “Città di Corigliano” arriverà il Real Montalto, alle 15:30, e nel terzo turno, il 24 ottobre, stessa ora, nuova sfida interna sfida contro lo Spezzano A. . Spezzano A. che, inoltre, sarà la prossima sfidante per il Rangers Corigliano nel secondo turno di coppa (and. 20 ottobre e rit. 17 novembre). Prossimo periodo intenso con tre partite, tra campionato e coppa, sulla carta tutte di una certa consistenza considerato che il R. Montalto è dato tra le favorite per i quartieri alti e che lo Spezzano non vorrà essere da meno. Entrambe, tra l’altro, si sono affrontate nell’esordio con il Real Montalto che per 3 a 2 in casa ha avuto la meglio sullo Spezzano. Per gli altri risultati la N. A. San Giacomo d’Acri ha battuto 4 a 0 l’Amendolara, Mirto Crosia e Soccer Montalo hanno pareggiato 2 a 2 mentre anche Bisignano- Real Sant’Agata è stata rinviata causa maltempo. Al sabato, invece, negli anticipi Atletico San Lucido batte Oreste Angotti 4 a 0, Geppino Netti- Fuscaldo 1 a 1 e Riviera dei Cedri- Kratos Bisignano 2 a 0. Tornando in casa Rangers Corigliano, in settimana ripresa degli allenamenti mirata al prossimo delicato impegno dove il tecnico Triolo spera di poter recuperare alcuni giocatori claudicanti. La società biancazzurra auspica anche che nelle prossime due gare casalinghe ci sia una buona presenza di pubblico per sostenere dagli spalti la squadra al massimo risultato.

Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *