L’ospedale di Corigliano tra i centri d’eccellenza per la coloscopia virtuale

Foto Ospedale di Corigliano (1)L’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza comunica che il servizio di Radiologia del presidio ospedaliero di Corigliano Calabro è stato inserito tra 12 Centri italiani di eccellenza idonei per l’esecuzione di esami di colonscopia virtuale.
Si tratta di un esame radiologico che permette di studiare il colon ed è una metodica mininvasiva rispetto alla colonscopia tradizionale. Questo esame permette di vedere all’interno del nostro intestino, ovvero osservare il retto, il sigma e il colon, senza il ricorso a nessuna sonda endoscopica bensì tramite una ricostruzione virtuale e molto precisa dell’interno dello stesso. Risulta quindi essere totalmente indolore e facilmente tollerabile dal paziente.
La città ionica è stata selezionata verificando il rispetto di importanti requisiti: disponibilità di apparecchiatura di tomografia computerizzata; software specifico; personale specializzato composto da radiologi che hanno frequentato un corso di colonscopia virtuale e interpretato durante la loro vita almeno 500 esami; disponibilità ad eseguire almeno 5 colonscopie virtuali a settimana.
Tutti gli esami verranno eseguiti con tecnica adeguata che contempla tra le altre una bassa dose di raggi X per esami di screening e marcatura delle feci con soluzione di iodio.
(fonte: corrieredellacalabria.it)

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. anna ha detto:

    Si però le liste d’attesa sono vergognose..io sono in lista per un intervento da gennaio e nonostante le mie solletici…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.