LAINO BORGO: HASHISH IN AUTO, DUE ARRESTI

GDF

Sequestrati 4,5 chilogrammi di hashish a Laino Borgo. L’ operazione effettuata dai dai “baschi verdi” della Gdf ed unità cinofile, ha portato all’arresto di due uomini del cosentino, G.G.. di anni 40 e I.R. di 28 anni, accusati di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. In particolare, a seguito di un controllo su strada, i militari operanti, intimavano l’“alt” ad una autovettura proveniente da Napoli che transitava sulla s.s. 19 direzione Cosenza. I due durante i controlli di rito mostravano un evidente nervosismo nonché le risposte contraddittorie alle domande, circa il luogo di provenienza e i motivi del viaggio, insospettivano i finanzieri che decidevano di estendere l’attività ispettiva all’intero automezzo.
L’esperienza operativa e l’acume investigativo dei militari nonché l’infallibile fiuto dei pastori tedeschi antidroga “abos” e “achy”, consentivano il rinvenimento , a seguito di una accurata ispezione del veicolo, di cinque panetti di hashish – per un peso complessivo di kg. 4,576 – abilmente occultati all’interno dell’autovettura. Entrambi i responsabili, con molteplici precedenti, anche specifici, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Castrovillari e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria inquirente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.