La Corte dei conti condanna l’ex giunta Geraci dell’estinto comune di Corigliano

I giudici della corte dei conti hanno condannato i componenti della ex amministrazione comunale dell’estinto Comune di Corigliano per danno erariale ravvisando la colpa grave. Si tratta dell’ex sindaco Giuseppe Geraci e di parte della sua ex giunta. Coinvolti anche dirigenti e funzionari comunali. Tra gli assolti, invece, gli ex assessori Enzo Siinardi e Maria Francesca Ceo.

Giuseppe Geraci

Il risarcimento complessivo ammonta a 28.424,00 euro con tanto di rivalutazione la cui somma dovrà essere versata all’attuale comune di Corigliano Rossano.  Tra i fatti contestati all’epoca dalla procura generale: una serie di affidamenti per la gestione della comunicazione e di una fondazione; eventi e manifestazioni culturali; alcune spese destinate ai buffet; le missioni di assessori non residenti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *