“La città in cui vivo”, ultimi giorni per le votazioni del concorso artistico-letterario

Aperte le votazioni per eleggere le migliori 20 opere del concorso artistico-letterario dal tema “La città in cui vivo”, ideato dall’associazione Idee in Movimento, nell’ambito del progetto “Àncora di parole: un porto aperto alle culture!” sostenuto da Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura.

Da lunedì 3 maggio e fino a domenica 9 è possibile votare le opere sulla pagina Facebook di Ancora di parole, che rappresenta la giuria popolare del concorso.

Grazie al voto on line è possibile partecipare attivamente al concorso dedicato alla città di Corigliano-Rossano, che vede protagonisti i suoi giovani cittadini.

Numerose le opere in gara già postate, realizzate dagli studenti degli IIS della città, che attraverso le due tipologie d’arte previste, quali scrittura e fotografia, hanno dato vita a un’importante azione di storytelling del territorio.

L’apertura delle votazioni segna una fase importante, in quanto dispone, come da regolamento, la consegna delle opere a due giurie. La prima è costituita da una commissione di 3 esperti, nominati dall’associazione Idee in Movimento, che giudicherà secondo le proprie competenze e sensibilità artistica e umana, individuando 15 vincitori.

La seconda è la giuria popolare della pagina facebook di Ancora di parole, cui compete la selezione di 5 vincitori. Tale giuria sarà costituita dagli utenti che esprimeranno on line le proprie preferenze attraverso condivisioni, commenti e likes. Chiunque può votare e ricoprire il ruolo di giurato popolare.

Si vota utilizzando le tre opzioni di gradimento, cioè condivisioni, commenti e likes, che ai fini dell’individuazione dei  5 vincitori valgono in modo diverso. I voti saranno conteggiati a partire dalle condivisioni e, in caso di parità, secondo, rispettivamente, i commenti e i likes ricevuti.

(Comunicato Stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *