La Calabria non ha bisogno di Salvini. Reazioni alle contestazioni



Matteo Salvini

Il clima torrido non aiuta Salvini. Ma non sono solo le temperature ad essere bollenti. L’accoglienza che sta ricevendo a queste latitudini non è delle migliori. Fischi, parolacce e cariche delle forze dell’ordine sono la routine che accompagna il già ridicolo beach tour di un politico. Ci riempie d’orgoglio che la contestazione più dura sia stata fatta in Calabria.

I fatti di  Soverato e di Catania, sono solo l’ultimo esempio di un territorio stanco, abbandonato da sempre, disprezzato da chi, oggi, ne tesse le lodi esclusivamente per il proprio tornaconto elettorale.

Il nostro compito, adesso, è quello di far capire ai nostri conterranei che la Calabria, il meridione e l’Italia tutta non hanno bisogno di odio, rabbia e violenza. La Calabria non ha bisogno di Salvini. Abbiamo già troppi problemi da risolvere. Uniti ce la faremo, soprattutto se “pur’a Calabria s’è arrevotata”

Italia in Comune Cosenza

Sezione 25 Aprile

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.